EMERGENZA COVID-19

Posted on: 5 Aprile 2020, by :

In ottemperanza al DPCM 9 marzo 2020 lo studio rimarrà chiuso.

Il momento che stiamo vivendo ha modificato le nostre abitudini, sconvolgendo la normale routine. Questo comporta tutta una serie di conseguenze, emotive, nutrizionali, motorie.

  1. ci si muove meno e questo vale non solo per chi faceva attività fisica regolare ma per tutti; il numero totale di passi, infatti, che si fa giornalmente è notevolmente ridotto dovendo stare chiusi in casa per la maggior parte della giornata. L’inattività è inoltre nemica del nostro metabolismo, che tende a rallentare: mangiamo come prima e spesso più di prima, a volte, può capitare, anche in modo sregolato e bruciamo molto meno;
  2. stare chiusi in casa mette a dura prova la nostra forza di volontà, avendo dispensa e frigo sempre a portata di mano;
  3. la noia e il nervosismo hanno un forte impatto su quella che è la fame nervosa, portandoci a spizzicare spesso o a mangiare anche se non si ha fame;
  4. se poi si stava seguendo un piano alimentare, in questo periodo si fa fatica a seguirlo in quanto formulato per una condizione di vita diversa; si tende perciò a mollare tutto invece di cercare una soluzione che permetta di non vanificare i risultati fin qui ottenuti

Ti offro le mie competenze per organizzare le tue giornate da un punto di vista nutrizionale al meglio, in modo da evitare errori e aiutandoti, così, a non ritrovarti con dei chili di troppo.

Puoi chiamarmi o scrivermi per fissare un appuntamento o avere maggiori informazioni.